Quali piante scegliere per il proprio balcone e terrazzo

Doni e colori. Le piante da balcone e da terrazzo che fioriscono nel mese di luglio, devono avere almeno questi due elementi di forza dalla loro parte. Capita con la Crispa Marginata, una varietà di begonia la cui vista spesso si incrocia nei balconi; è di colore giallo o bianco, ma ha un fiore facilmente profilato di un carminio quasi impossibile da non notare nel vaso. Ideale per garantirsi una fioritura fino a novembre, è da evitare se preferite una pianta da ritrovare anche nelle fioriere.

 

 

balconi fioriti 2

Colorare il vostro terrazzo

Prendiamo l’esempio delle dalie da terrazzo: ecco, queste sono piante che offrono una tavolozza di tonalità e grande resistenza alle alte temperature. Siete persone dal temperamento nostalgico? Per voi i gerani sono un evergreen. Altrimenti ci sono altre piante fiorite in questi giorni, per esempio  le petunie o i crisantemi coreani. Se poi amici e parenti vi hanno di recente regalato altre fioriture diverse dal ventaglio considerato, l’arma che vi assicura una seconda esplosione di corolle è la pulizia delle parti secche. Perché nuove vegetazioni non attendono altro che rifiorire. Armatevi dunque di forbici, concime liquido e fate pulizia!

Come curare le piante durante le vacanze

Resistenti al sole, rampicanti, da balcone pendenti o inalterabili al vento, in questo periodo ci sono piante che rispondono a ogni esigenza. Importante è non partire per le vacanze e togliere loro le dovute attenzioni che in questi giorni con il caldo cocente richiedono più che mai. D’altronde è normale: sono essere viventi e le alte temperature ne mettono a repentaglio la fioritura e la durevolezza.

balconi fioriti 1

E quando si resta a casa?

Ma se rimanete a casa e volete un balcone fiorito, a parte le piante grasse che meglio di altre sopportano il periodo e la siccità , la pervinca può essere facilmente accostata alla portulaca. Preferite una rampicante? A parte l’invadente vite americana, c’è l’esplosivo plumbago o la coriacea dipladenia sanderi. Dipende dai vostri gusti: se preferite fiori azzurri, bianchi o rossi, cadenti o a campanella. L’esposizione del vostro balcone è assolata? Un bouganville è l’ideale. Altrimenti c’è il raffinato glicine.

Per assistenza nella realizzazione e cura di balconi e terrazzi fioriti non esitate a contattarmi.

Salva

Lascia un commento