I segreti della coltivazione bio delle piante da frutto: corso al Castello Quistini

Ancora una volta il Castello Quistini di Rovato (Franciacorta) accoglie un’interessante appuntamento che volentieri segnaliamo ai nostri lettori in zona: si tratta di una mattinata di conferenze e prove pratiche sulla coltivazione e il mantenimento delle piante da frutto, con particolare focus sulle colture biologiche.

Gli iscritti al corso potranno apprendere – anche con prove pratiche – l’arte della perfetta potatura e dell’innesto dell’albero da frutto, assieme a tutti quegli accorgimenti e conoscenze tecniche che nell’agricoltura biologica permettono di provvedere alla coltivazione e alla cura dei frutteti con metodi del tutto naturali.

L’organizzazione è di “Dimora Creativa” (www.dimoracreativa.it) in collaborazione con “Piantebio”, giovane vivaio della provincia di Verona nato da un’esperienza di più di 80 anni di produzione di piante a radice nuda, e specializzato in varietà di alberi da frutto, coltivati nel rispetto dell’ambiente e resistenti alle principali malattie crittogame.

Tra i relatori lo stesso titolare dell’azienda, Raffaello Giacopuzzi, il dottor Giovanni Rigo, esperto in frutticoltura e collaboratore della rivista di orticoltura e agricoltura “Vita in Campagna” e Renzo Quarella, esperto produttore di frutta biologica.
L’appuntamento è per domenica 20 Settembre dalle 9:30 alle 12:30 e prevede una quota di partecipazione di 25,00 €. Per info e iscrizioni vi consigliamo il sito di Castello Quistini.

Lascia un commento