Trachelospermum asiaticum ‘Pink Showers’ – Falso gelsomino rosa

Un rampicante dai fiori rosa profumati.

Il Trachelospermum asiaticum ‘Pink Showers’ è un rampicante a crescita lenta, indicato per creare pareti verdi o come elemento ricadente. Ha foglie di colore verde intenso. E’ un rampicante sempreverde, con fiori rosa molto profumati, che appaiono sulla pianta a metà o fine estate a seconda della regione in cui vi trovate. Può essere facilmente coltivato anche come pianta copri suolo o tappezzante, molto apprezzata per la sua compattezza e per i frutti di color rosso-arancio che seguono la fioritura e permangono sulla pianta in inverno. 

Prodotto disponibile (guarda le condizioni di spedizione / vendita)

18,50

Product available

Guarda le condizioni di spedizione / vendita

Il Trachelopermum asiaticum ‘Pink Showers’, appartiene alla famiglia delle Apocynaceae. E’ originario di Cina e Giappone. E’ una pianta rampicante a crescita lenta, con foglie sempreverdi, dalla consistenza coriacea, di colore verde intenso. 

Il genere Trachelospermum comprende piante rampicanti sempreverdi, con foglie dalla forma ovale, dalla consistenza piuttosto coriacea, lucide e fiori molto profumati simili a quelli del gelsomino. Talvolta, dopo la fioritura, sulla pianta appaiono dei baccelli simili a fagioli 

Sebbene sia un rampicante sempreverde, il Trachelopermum asiaticum ‘Pink Showers’ è indicato anche per le zone semi ombreggiate del giardino. La tessitura delle sue foglie di media grandezza, si fonde in modo eccellente con le altre parti verdi del giardino e può sempre essere bilanciata con piante più fini o più grossolane per dar vita ad una composizione efficace. Una pianta apparentemente comune dalla inaspettata fioritura rosa pallido. 

Nome latino

Trachelospermum asiaticum ‘Pink Showers’

Fornitura in vaso da

3 litri

Colore Fiore

Rosa tenue

Rusticità

Profumata

SI

Periodo fioritura

Giugno-Luglio

Altezza di crescita

Oltre 2 metri

Esposizione

Sole e mezz’ombra

Resistenza al freddo

Si

Il Trachelopermum asiaticum ‘Pink Showers’ predilige terreni ricchi di sostanza organica, di media consistenza e con un buon drenaggio. Se coltivato in vaso richiede substrati di coltivazione leggeri, con compost e sufficienti nutrienti utili al suo sviluppo. Cresce bene sia in posizioni ben soleggiate che in mezz’ombra. Se si mette a dimora in pieno sole, meglio mantenere il terreno umido nelle ore di massima insolazione. E’ consigliabile piantarlo sotto un muro al riparo dai venti freddi dell’inverno o al riparo delle fronde di grandi alberi. In vaso, può essere riparato in posizioni protette durante i mesi più freddi. 

Questo Trachelospermum richiede una bassa manutenzione, che si limita alla rimozione delle parti deperite o danneggiate. Dopo la fioritura, è consigliabile alleggerire la pianta dai rami più vecchi, che si sovrappongono a quelli più giovani, in modo da darle nuovo vigore e mantenere la vegetazione sempre fresca e lussureggiante. La potatura serve anche a mantenere la pianta della forma e delle dimensioni desiderate. 

Dopo la messa a dimora delle nuove piantine è consigliato annaffiare e pacciamare regolarmente per facilitarne l’attecchimento. 

Come già detto, è un’ottima pianta rampicante, anche se i suoi cugini Trachelospermum sono impiegati come voluminosi e vigorosi rampicanti. Sopporta bene le basse temperature. Per avere sempre una pianta in buona salute e dalla vegetazione vigorosa, è consigliabile somministrare una buona concimazione organica, possibilmente naturale e una pacciamatura alla fine dell’inverno o all’inizio della primavera. 

Come i suoi cugini Trachelospermum, il Trachelopermum asiaticum ‘Pink Showers’ non ha particolari problemi con i parassiti. In base al luogo e alla posizione in cui viene messo a dimora, potrebbe subire l’attacco di afidi, ragnetti rossi o cocciniglie, che all’occorrenza possono essere facilmente debellati con idonei trattamenti, possibilmente naturali.

La coltivazione in giardino o in terrazzo come rampicante ornamentale sempreverde del Gelsomino cinese non richiede particolari attenzioni. Lo potrete trovare in Toscana, in un terrazzo nel centro di Firenze, come a Roma lungo una recinzione, in campagna.

In giardino, viene messo a dimora per realizzare siepi dalla profumatissima fioritura, utili a coprire una recinzione non proprio bella da vedere, per decorare grigliati, pergolati o gazebo. Riesce ad avvinghiarsi a qualsiasi supporto gli fornisca un appiglio come nuovo sostegno. La sua grande vigoria e il fitto fogliame lo rendono il rampicante ideale per dividere spazi in giardino, per creare divisori con i vicini e per garantire intimità.

Anche se la pianta risulta più vigorosa se coltivata in piena terra, è adatta anche alla coltivazione in vasi, fiorire e contenitori di ogni genere e materiale, dal legno, al cotto, al ferro, per decorare terrazzi e balconi di ogni dimensione. Se volete coltivare un Trachelospermum jasminoides in vaso, ricordate di scegliere un vaso delle dimensioni opportune, tenendo ben presente le dimensioni che può raggiungere da adulto, oppure procedete con successivi rinvasi. Altrimenti rischierete di vedere deperire la pianta velocemente.

Lo sapevate che ne esistono diverse varietà con foglie più o meno grandi, dalla crescita con diversa vigoria e anche con fiori gialli e anche rosa?

Provate ad acquistarne uno da coltivare sul balcone, ne sarete stupiti!

Per servizio di Giardinaggio: contattami subito

Avete bisogno di manutenzione dei vostri spazi verdi? Avete problemi con il vostro giardino? Il vostro impianto di irrigazione va rifatto? Volete rendere il luogo in cui ogni giorno si passa gran parte del tempo più vivibile con uno spazio verde? Volete realizzare e curare un piccolo orto urbano? Richiedete il mio aiuto.

Contattatemi e sarete ricontattati al più presto. Studierò al meglio il vostro
caso e le vostre esigenze.

Contattami
×

Powered by WhatsApp Chat

× Ti serve aiuto?