Spatifillo- Spathiphyllum – Giglio della pace

22,00

Una pianta da interno immancabile per gli appassionati del verde.

Lo Spathiphyllum o giglio della pace è una delle piante d’appartamento più comuniE’ abbastanza facile da coltivare, oltre che bello ed elegante. E’ una pianta sempreverde che prospera alla base della foresta tropicale, dove riceve la luce del sole filtrata dalle dense chiome degli alberi, in presenza di umidità costante. Replicare queste condizioni in casa o sul luogo di lavoro è la chiave del successo della coltivazione di questa elegante pianta, dalle lucenti infiorescenze. 

Se hanno abbastanza luce gli Spathiphyllum coltivati come piante da interno, producono infiorescenze di un candido bianco, a partire dall’inizio dell’estateSe coltivati in condizioni ottimali di umidità e temperatura la fioritura si prolunga per molti mesi dell’anno.  

Lo Spathiphyllum ha la grande capacità di rimuovere le tossine presenti nell’aria degli ambienti chiusi. Questo elemento la rende una pianta eccellente per qualsiasi stanza della casa, dalle innegabili doti salutari. E’ una pianta resistente. Per gli appassionati di giardinaggio, costituisce un’immancabile acquisto online tra le piante da interno, da provare senza dubbio. 

Prodotto disponibile (guarda le condizioni di spedizione / vendita online)

COD: PIA-INT-004-SPAT Categoria:

Descrizione

Il genere Spathiphyllum appartiene alla famiglia delle Araceae. 

Gli Spathiphyllum sono piante perenni, rizomatose, sempreverdi, dalle foglie dalla forma simili a lance e minuscoli fiori bianchi, raccolti in una puntaall’interno di una spata ovata, bianca, simile a un cappuccio. 

Lo Spathiphyllum è un genere che comprende circa 50 specie di piante perenni sempreverdi. Tutte provengono dalle foreste tropicali dell’America centrale e del sud-est asiatico. Le tipiche infiorescenze di colore bianco sono costituite da una spata fogliare e da uno spadice a punta. Le foglie, eleganti e molto decorative, sono di colore verde acceso, con la pagina fogliare superiore lucida. Comunemente chiamati gigli della pace, queste piante sono molto comuni come piante d’appartamento per decorare e dare armonia agli spazi interni. Fioriscono liberamente se coltivate in condizioni di crescita adeguate per umidità e luce. 

Il nome del genere deriva dalla parola greca spathe e phyllonIn commercio sono presenti diverse varietà di Spathiphyllumi che hanno portamenti e dimensioni diverse. Le cultivar di dimensioni maggiori possono avere foglie che raggiungono un’altezza di oltre 1,5 mt. Gli Spathiphyllum sono piante che non resistono alle basse temperature. 

La sua facilità di coltivazione, la buona resistenza, le foglie molto eleganti e decorative, le infiorescenze luminose, la rendono un’eccellente pianta da interni, utile per costruire angoli lussureggianti di verde in casa o rendere più accoglienti i luoghi di lavoro.   

Informazioni aggiuntive

Nome latino

Spathiphyllum

Fornitura in vaso da

vaso 2/3lt

Colore Fiore

Bianco/verdastro

Rusticità

No

Profumata

No

Periodo fioritura

Giugno-Luglio

Altezza di crescita

Circa 60/80 cm.

Esposizione

Posizione luminosa

Resistenza al freddo

No

Cura e Mantenimento

Lo Spathiphyllum è una pianta perenne di origine tropicale che, con le dovute cure, può decorare la vostra casa per molto tempo. Nel suo habitat naturale, le foglie della pianta possono raggiungere un’altezza di circa un metro. Se coltivata come pianta da interno, difficilmente raggiunge un’altezza superiore ai 70/80 cm. Le foglie si alzano erette in una rosetta, spuntando da un ciuffo centrale. 

Lo Spathiphyllum è una pianta d’appartamento facile da coltivare, adatta anche ai neofiti del giardinaggioPreferisce luoghi caldi e luminosi ma vive bene anche in condizioni di minore esposizione alla luce. E’ opportuno coltivarla in un terriccio, sciolto, ricco di sostanza organica e ben drenato. 

Lo Spathiphyllum predilige un terreno uniformemente umido ma mai bagnato. Le innaffiature devono essere regolari durante la primavera, l’estate e l’autunno. In inverno è necessario ridurle al minimo indispensabile ma mai sospenderle del tutto. Evitate in ogni caso i ristagni idrici che possono portare al marciume delle radici e al deperimento della pianta. Le piante da interno, in estate, possono essere collocate in luoghi all’aperto ombreggiati ed umidi.  

La propagazione può avvenire mediante divisione delle piante. 

Si consiglia di mantenere attorno alla pianta un’umidità costante durante tutto l’anno, evitando che il substrato di coltivazione si asciughi completamente. Come molte altre piante di origine tropicale, lo Spathiphyllum non ha un vero e proprio periodo di dormienza invernale.  

Si consiglia di rinvasare almeno una volta ogni due/tre anni la pianta, per eliminare dal terriccio del vaso i sali minerali non dilavati dall’acqua o non assorbiti dalla pianta.  

La sua potatura si limita alla rimozione delle foglie gialle o secche man mano che la pianta le elimina. Durante la stagione vegetativa, in particolare in primavera ed in estate, è necessario somministrare del concime almeno una volta al mese, meglio se in forma liquida, disciolto nell’acqua dell’irrigazione. Evitate con cura gli eccessi. Troppo concime potrebbe portare la pianta ad avere bruciature su foglie e radici. 

E’ opportuno mantenere la pianta ad una temperatura costante compresa tra 16/18 e 26° C. Un’esposizione prolungata a temperature troppo basse può danneggiare la pianta o rallentarne la crescita. 

E’ una pianta che difficilmente ha problemi con insetti o funghi dannosi. Per averne un esemplare sano e rigoglioso è opportuno adottare le corrette cure colturali. 

Specifiche

Lo Spathiphyllum è una pianta elegante, da acquistare per il vostro spazio verde interno. Ha un costo piuttosto contenuto, simile a quello delle altre piante da appartamento di dimensioni analoghe. La sua unicità renderà la vostra scelta preziosa. 

Una pianta adatta a molti angoli verdi in interno, dalla bassa manutenzione e dalle evidenti doti decorative. Può essere impiegata come esemplare singolo o insieme ad altre piante da interno per creare lussureggianti cuscini di colore verde acceso, con infiorescenze bianco/verdi. 

Si utilizza in quantità nella realizzazione digiungle tropicali in internoper decorare ristoranti o hotel, uffici o spazi di lavoro comune. 

Per la messa a dimora delle nuove piante, il mio consiglio è quello di acquistare esemplari appariscenti ed in salute, anche se dal costo non sempre contenuto. Si adatteranno molto bene ai nuovi ambienti. Il prezzo da pagare per unSpathiphyllum è davvero risibile, rispetto alle eleganti emozioni che può regalare. Anche i suoi costi di gestione sono poca cosa. 

Non vi resta che provare la magia di questa splendida pianta tropicale, con le foglie dalla consistenza coriacea, nei vostri spazi interni! 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Spatifillo- Spathiphyllum – Giglio della pace”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…

0
sansevieria-giallo-verde-pianta-internomusa-sikkimensis-albero-foglia-rossa