Liriope muscari- Big blue lilyturf – Liriope platyphylla – Ophiopogon graminifolius

Una  erbacea  adatta a essere coltivata sotto la chioma di un albero.

Il Liriope muscari è una pianta erbacea perenne molto versatile. Dal suo fogliame leggero e basso, di colore verde intenso emergono in autunno masse di spighe blu-violacee, simili a sottili giacinti. È perfetto per essere coltivato in una bordura erbacea mista. Se lasciato indisturbato, dopo alcuni anni forma un cuscino compatto a copertura del terreno. Una pianta a bassa manutenzione, tollerante alla siccità. E’ indicato anche per la coltivazione sotto la chioma di alberi ed in prossimità di arbusti. 

Prodotto disponibile (guarda le condizioni di spedizione / vendita)

9,90

Product available

Guarda le condizioni di spedizione / vendita

Il genere Liriope appartiene alla famiglia delle Asparagaceae. I liriope sono piante erbacee perennisempreverdi, che formano cespi uniformi dal portamento compatto. Hanno foglie lineari e sottili. I fiori sono portati su spighe ben erette, composte da piccoli fiori dalla forma globosa, che sono seguiti da piccole bacche nere. 

Il Liriope muscari è una pianta perenne, con radici dalla forma simile a piccoli tuberi, sempreverde. Quando le piante crescono formano un fitto tappeto, composto da sottili foglie, arcuate, dalla consistenza leggermente coriacea, di colore verde scuro. La pianta produce, in autunno, piccoli fiori viola, portati in spighe dense ed erette, alte circa 30 cm.  La sua fioritura comincia ad agosto-settembre e continua per tutto l’autunno,  

I fiori lasciano il posto a bacche nerastre che spesso persistono sulla pianta anche in inverno. Le piante si espandono lentamente per mezzo di stoloni piuttosto corti.  

Il suo portamento compatto e vigoroso la rende un ottimo tappezzante per i giardini in ombra ma può essere utilizzata come bordura o coltivata in vaso. Il suo costo è di certo ben ripagato dalla sua facilità di coltivazione. 

Il nome del genere ‘Liriope’ onora una ninfa greca dei boschi, Liriope, la madre di Narciso. L’epiteto specifico ‘muscari’ significa con i fiori che ricordano il giacinto. 

Una pianta adatta a tutti i giardini, dalla bassa manutenzione e dalle evidenti doti decorative. 

Nome latino

Liriope muscari

Fornitura in vaso da

2/3 litri

Colore Fiore

Lilla

Rusticità

Profumata

No

Periodo fioritura

Autunno

Altezza di crescita

30 – 40 cm

Esposizione

Posizione mezz’ombra, ombra

Resistenza al freddo

Il Liriope muscari è una pianta che resiste ad ogni stagione e di facile coltivazione. Il terreno di coltura più indicato è sciolto, ben drenato e ricco di sostanza organica. La sua posizione ideale è in luoghi ombreggiati o con esposizione non diretta ai raggi del sole. Ha una buona tolleranza alle alte temperature, all’umidità e a condizioni di scarsità di acqua. Evitate di annaffiare eccessivamente. Lasciate sempre che tra un’annaffiatura e l’altra il terreno rimanga asciutto per almeno un paio di giorni. Il Liriope si adatta bene ad essere coltivato anche in vaso. Circa ogni due anni necessita di essere rinvasato in un contenitore più grande o diviso in piante più piccole. La propagazione avviene, in genere, per divisione di piante mature. Non necessita di alcuna manutenzione se non per la rimozione delle foglie secche. Se ne consiglia la rimozione con costanza.

Un consiglio: tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera tagliate il fogliame a terra. In questo modo eliminerete tutte le foglie danneggiate dal vento, dalla siccità o dal freddo, in preparazione della crescita della nuova stagione primaverile.

La posizione migliore in giardino per il Liriope muscari è la mezz’ombra ma tollera bene anche esposizioni più soleggiate. In quest’ultimo caso, il colore delle foglie tende a sbiadire leggermente. Per avere maggiori informazioni sulla sua cura e manutenzione, potete leggere il post dedicato al Liriope muscari su https://www.codiferro.it/liriope-caratteristiche-cura/ .

Il Liriope muscari è una pianta immancabile per giardini in ombra, specialmente in città. Potete trovare maggiori informazioni su come combinarlo insieme ad altre piante dal comportamento simile nel post su https://www.codiferro.it/piante-ombra-combinazioni/ .

E’ una pianta di facilissima coltivazione, che accestisce rapidamente e crea cuscini morbidi adatti per un’aiuola o per una bordura. Il Liriope viene utilizzato come pianta tappezzante per consolidare aree difficili, con fondi sabbiosi. Può essere messo a dimora in compagnia di Ophiopogon planiscapus ‘Niger’, Hellebori, Heuchera o di una Bergenia tutte adatte a luoghi ombreggiati.

Per la messa a dimora delle nuove piante, il mio consiglio è quello di acquistare giovani esemplari, dal costo contenuto. Si adatteranno molto bene ai nuovi ambienti. Il prezzo da pagare per un Liriope muscari è davvero risibile, rispetto alle soddisfazioni che può regalare. Anche i suoi costi di gestione sono poca cosa.

Non vi resta che provare la magia di questa piccola pianta erbacea sempreverde nel vostro parco, giardino o terrazzo!

Per servizio di Giardinaggio: contattami subito

Avete bisogno di manutenzione dei vostri spazi verdi? Avete problemi con il vostro giardino? Il vostro impianto di irrigazione va rifatto? Volete rendere il luogo in cui ogni giorno si passa gran parte del tempo più vivibile con uno spazio verde? Volete realizzare e curare un piccolo orto urbano? Richiedete il mio aiuto.

Contattatemi e sarete ricontattati al più presto. Studierò al meglio il vostro
caso e le vostre esigenze.

Contattami