Soradofarm, Tokyo: orti in stazione per pendolari di zappa

Se i pendolari a Tokyo sono una moltitudine e innumerevoli sono le ore perse ad aspettare coincidenze, non altrettanto si può dire di orti urbani e giardini privati in una città dove lo spazio è un bene raro: ragione per cui, fin dall’inaugurazione delle prime Soradofarm – gli orti condivisi delle stazioni dei treni – occorreva inserirsi in lunghe liste d’attesa per l’accesso agli appezzamenti di terra.

Per un poco d’aiuola negli orti sui tetti o nelle vicinanze delle stazioni il canone d’affitto è equivalente a circa 700 euro annue:in cambio viene concesso uno spazio di 3 mq, dove trascorrere i tempi morti degli spostamenti lavorando la terra, con sementi, attrezzi e acqua a volontà per annaffiare le piante.A richiesta una mano esperta vi aiuta nella coltivazione o nella raccolta delle verdure.

Le Soradofamu (il cui significato è fattoria di cielo e di terra) da qualche anno fanno parte del paesaggio di diverse stazioni della linea per Tokyo, come quella di Ogikubo, Toda, Takasaki, Hachioji e la più grande Ebisu con il suo Orto Machinaka. Un accordo tra la Compagnia Giapponese delle Ferrovie Orientali ed Ekipara, l’agenzia specializzata nell’organizzazione di servizi d’intrattenimento, ha permesso la realizzazione di questi orti comunitari collocati per ora in 5 stazioni, sul tetto oppure nelle vicinanze.

La nostra felicità con il cielo e la terra. Coltiviamo!” invita il sito ufficiale delle Soradofarm: questi esempi di agricoltura urbana infatti non aspirano tanto all’autosufficienza alimentare, quanto al benessere degli individui e alla promozione di un’attività creativa e ludica che aiuti la gente a stare meglio con se stessa e a passare all’aria apertale attese tra un treno e l’altro, in un modo piacevole e rilassante, a contatto con la terra e con altre persone.

Un effetto non secondario di queste iniziative è tuttavia quello di promuovere l’ecocompatibilità delle città, contribuendo alla riqualificazione urbana attraverso la rivitalizzazione delle zone adiacenti le linee ferroviarie.

Ekipara organizza durante l’anno una serie di eventi sociali dove i membri degli orti condivisi Sorado possono incontrarsi per scambiarsi esperienze e ascoltare conferenze per principianti ed esperti sul tema del giardinaggio e dell’orticoltura.

Lascia un commento