L’Almanacco di Barbanera

L’Almanacco di Barbanera

Dal 13 novembre in tutte le edicole e librerie d’Italia. Molte le novità: più argomenti, pagine di nuova realizzazione e un’attenzione particolare ad uno dei più tradizionali emi Barbanera, l’orto, per grandi e per piccini.

Una lunga tradizione per vivere al meglio l’attualità. Questo e molto altro ancora nel nuovissimo Almanacco Barbanera 2011, in tutte le edicole e librerie d’Italia. Dove giunge con delle novità: più argomenti, pagine di nuova realizzazione e un’attenzione particolare ad uno dei più tradizionali temi Barbanera, l’orto, per grandi e per piccini.

E così, per cominciare al meglio l’anno, l’Almanacco propone piacevoli rubriche ricche di notizie e consigli utili per il benessere, il tempo libero, la casa, l’orto e il giardino. In armonia con i ritmi del tempo naturale, per ogni giorno dell’anno, per ogni età, tutto quanto può aiutare a vivere al meglio i diversi momenti della quotidianità.

L’Almanacco è infatti oggi più che mai saggio amico per riscoprire il piacere delle piccole cose, per una vita in armonia con se stessi e gli altri, insomma, un classico del buon vivere da tenere a portata di mano, per ritrovarsi e ritrovare il gusto dei saperi e dei gesti di ogni giorno, del tempo e delle stagioni. Con un occhio sempre all’amica Luna, fedele alleata, efficace consigliera per le più più diverse attività. Sarà lei, come tradizione vuole, a dirci quando e come iniziare un trattamento rinvigorente, ma anche con quale fase lieviterà meglio il nostro pane fatto in casa. Già, perché anche in cucina Barbanera dà i suoi consigli. Insieme alle 24 Ricette di Stagione, uno spazio è dedicato ad una mini scuola di cucina, con i trucchi del mestiere.

Poi c’è il Pianeta, l’amata Terra, che sollecita azioni in nome della sostenibilità. Niente di più naturale per Barbanera che da oltre due secoli – nel 2012 saremo al traguardo dei 250 anni – è almanacco dove cielo e terra, natura e uomo convivono nel rispetto reciproco. E il filo rosso della sostenibilità percorre più che mai ogni rubrica, con la sua filosofia “ecocompatibile”, con suggerimenti sul risparmio energetico, su quello idrico, sulla raccolta differenziata, sulle energie alternative.

Torna inoltre ogni mese l’incontro con 12 amici illustri: 12 personaggi del mondo dello spettacolo, della scienza e della cultura. Ma Barbanera non dimentica nemmeno la storia, quella con la S maiuscola. Quando l’Italia nasceva, 150 anni fa, il saggio astronomo ne aveva già quasi cento. Per questo l’Almanacco ha voluto portare la sua testimonianza, un piccolo omaggio all’Unità riproponendo uno stralcio del marzo del Lunario 1861 che segnò la storia del Paese.

Infine, per i suoi tanti lettori, l’edizione giunge con il suo doppio regalo: la rivista Previsioni con l’esclusivo oroscopo per i 12 segni dello zodiaco, e il pratico calendario La Luna in Casa. Ma c’è di più. A tutti, alle prime armi o già esperti, Barbanera dona Il tuo Orto Felice, un pratico e illustratissimo calendario per coltivare ortaggi, ma anche corpo e mente, nell’orto e sul balcone. Per il più fruttuoso anno di felicità!

Gli amici di Barbanera 2011 Reinhold Messner (gennaio, scalatore), Renzo Arbore (febbraio, artista), Giulia Maria Mozzoni Crespi (marzo, fondatrice Fai), Gene Gnocchi (aprile, attore), Andrea De Carlo (maggio, scrittore), Jane Mathews (giugno, intellettuale), Raoul Bova (luglio, attore), Umberto Guidoni (agosto, astronauta), Margaret Mazzantini (settembre, scrittrice/attrice), Mario Tozzi (ottobre, geologo giornalista) Dario Fo (novembre, intellettuale attore), Cecilia Strada (dicembre, presidente Emergency).

In tutte le edicole al costo di E 5.90

Lascia un commento