Fondazione Minoprio: convegno sulle coperture a verde

Da qualche anno si assiste anche in Italia ad un crescente interesse verso la realizzazione di coperture a verde. Alcune amministrazioni pubbliche ormai identificano nel verde pensile un importante fonte di miglioramento ambientale. Le coperture verdi infatti contribuiscono nelle città al miglioramento del clima, riducono l’inquinamento e i picchi di deflusso idrico, favoriscono il risparmio energetico degli edifici, incentivano la biodiversità di aree urbanizzate e industrializzate. La diffusione dei `tetti verdi` può quindi essere un´innovazione particolarmente significativa per il mercato delle aziende florovivaistiche, di progettazione e di manutenzione del verde.

Il convegno che si svolge il 23 febbraio presso la Fondazione Minoprio (Como) si rivolge in particolare ai produttori del settore vivaistico ornamentale, ai progettisti e tecnici del settore e alle aziende florovivaistiche specializzate in progettazione ed impianto di aree verdi. Saremo presenti anche noi. I relatori ne affronteranno gli aspetti normativi e tecnici, con approfondimenti sui materiali, i substrati, le specie vegetali e le metodiche di sviluppo e gestione anche in assenza di manutenzione. Il convegno, organizzato in due sessioni, comprenderà anche la presentazione di alcune esperienze realizzate.

Le coperture a verde: aspetti innovativi e realizzazioni pratiche

Lascia un commento